Pianificazione fiscale: fondazione vs trust anglosassone

Pianificazione fiscale: fondazione vs trust anglosassone

In una società, come quella odierna, dove i propri capitali e beni possono essere attaccati dallo Stato, ex coniugi, partner in affari o anche da squilibrati che si sentono danneggiati e vi chiedono un risarcimento infondato, proteggere i propri beni è essenziale. E lo è ancora di più se volete assicurare i vostri eredi e specialmente se volete decidere a chi lasciare i vostri averi in caso di morte, senza doversi preoccupare di tasse di successione, del complesso dei rapporti patrimoniali trasmissibili, sia attivi che passivi e delle quote ereditarie di legge su cui magari non siete d’accordo.

Attualmente i migliori meccanismi per la protezione dei capitali sono le fondazioni ed i trust. Indubbiamente, l’argomento che riguarda le fondazioni di interesse privato ed i trust anglosassoni, seppure possa risultare alquanto avvincente, non è così semplice e facile da spiegare. Difatti, tanto le fondazioni di interesse privato quanto i trust anglosassoni, presentano connotazioni e aspetti tecnico legali di particolare rilevanza.

Quindi, per poter avere un completo ragguaglio e una professionale assistenza, il nostro studio è sempre pronto a fornire il più completo e discreto supporto per chi abbia interesse a sviluppare questo particolare e specifico argomento. Come è in gran parte risaputo, le fondazioni risultano essere un importante strumento tramite il quale è possibile pianificare l’asse ereditario, come pure fornire una adeguata protezione a capitali di particolare consistenza.

Seppure possano apparire un qualcosa di similare, le fondazioni, rispetto al trust anglosassone, nella realtà dei fatti, presentano delle interessanti e altrettanto importanti differenziazioni. La fondazione, infatti, risulta essere uno strumento ben molto più ampio e con un numero minori di restrizioni.

Oltre a ciò, è da ricordare come una fondazione, sia notevolmente superiore in termini tanto di pianificazione ereditaria quanto di protezione dei capitali, rispetto al trust anglosassone.

Altro aspetto di notevole interesse, è dato dal fatto che una fondazione di interesse privato, seppure venga ad essere costituita in un cosiddetto paradiso fiscale, non viene ad essere inserita in nessuna di quelle che sono le Black List e, di conseguenza, le fatture che verranno ad essere emesse, potranno essere del tutto scaricabili dalle imposte. Di contro, vi è una limitazione, ovvero quella che è inerente al fatto che una fondazione non potrà avere una attività commerciale che risulti essere continuativa oppure stabile, anche se una fondazione può essere proprietaria di una società e quindi svolgere attività commerciali attraverso la società.

 Come costituire un fondazione privata a Panama

Prima di tutto è necessario avere uno specifico Statuto che noi redigeremo a seconda delle vostre necessità. Di fatti, sarà questo lo strumento nel quale verrà ad essere individuato, con chiarezza assoluta, tanto il patrimonio da proteggere, quando i criteri a cui ricorrere per la nomina dei beneficiari della fondazione in caso di morte del/i beneficiario/i.

È poi importante, mettere in dovuta evidenza il fatto che si potrà godere del più assoluto anonimato. Infatti, questa segretezza riservata ai titolari dei benefici, non verrà ad essere neppure scalfita dalla dichiarazione annuale dei redditi, anche perché non è richiesta.

Le fondazioni ed i propri beni non possono essere aggrediti da debiti o sentenze che subiscano i beneficiari per cui sono in pratica “intoccabili”.

 Fondazioni di interesse privato e i paradisi fiscali

A proposito di fondazione di interesse privato e di paradisi fiscali, si vuole porre in evidenza come, a seguito della Legge numero 25 emessa il 12 giugno del 1995, Panama sia in grado di poter offrire un vantaggioso regime di fondazioni di interesse privato, uno strumento che, tra l’altro, propone delle norme di segretezza particolarmente rigide.

Quindi, questo regime vigente a Panama, è, di fatto, un effettivo strumento volto a favorire una interessante pianificazione fiscale, aspetto che non si può di certo ignorare. Non a caso, con esso si potranno andare ad evitare processi di successione conseguendo una concreta separazione dei beni.

Oltre a ciò gode di una dinamica flessibilità di controlli e di operazioni, attraverso un fedecommesso che potrà essere sia revocabile e sia privato, come pure da un consiglio di fondazione, il quale potrà risultare essere formato o da una persona giuridica, oppure anche da tre persone fisiche, che in genere sono fornite dal nostro studio legale

Altro aspetto interessante di questa legge panamense, è che non viene ad esservi alcuna distinzione tra le cosiddette fondazioni miste e le fondazioni familiari. Infatti, i legislatori panamensi, non osservando alcuna motivazione che potesse eventualmente giustificare tale distinzione, hanno deciso di andare ad utilizzare l’espressione, appunto, di fondazioni di interesse privato, al fine di includere le fondazioni miste e quelle familiari.

Seppure, a prima vista questa Legge pare ispirata a quella del Liechtenstein, in realtà vi sono differenti visioni. Di fatti, la legislazione panamense, non prevede che per essere un membro del consiglio di fondazione si debba avere la nazionalità panamense e, tantomeno, che il capitale minimo necessario alla creazione di una fondazione venga ad essere precedentemente apportato alla costituzione ed alla organizzazione di questa.

Lo staff del nostro studio, è sempre pronto a fornire un professionale supporto e aiuto, in modo da poter avere tutto il sostegno necessario per poter pianificare fiscalmente e non i vostri investimenti, proprietà e attività lavorative.


Se ha dubbi può contattarci per mail, se preferisce una consulenza telefonica deve aver pagato il servizio o pagare la consulenza

Prenotare

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse dal sito sono soggette a modifiche in base alle leggi, mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio legale e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua attualitá al momento della lettura non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.

Banana00

localbitcoin_it

aprire conto all'estero

società offshore

voguepay IT

VIABUY_IT

SLP_IT

Supporto

Caporaso & Partners Law Office
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 993357861
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

SMS
Italy: +39 3399957837
Panama: +507 68263130

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
08:00 - 17:00 (inglese, italiano, spagnolo)